cineforum

Sicuramente tutti abbiamo avuto contatti con persone che, anche se non hannouna patologia psichiatrica riconosciuta, sono per così dire un po’ “strane”. Spesso non sappiamo come rapportarci con loro e l’ambiente sociale in cui sono inserite è spesso impreparato ad accoglierle e ad aiutarle. Sono molte di più di quante possiamo immaginare. Per loro il futuro è un punto interrogativo: riusciranno ad avere una vita autonoma e serena? Potranno avere rapporti affettivi senza particolari problemi? Chi li aiuterà in caso di difficoltà? Noi stessi ci sentiamo un po’ a disagio con loro e non sappiamo come comportarci di fronte ad atteggiamenti che ci lasciano quantomeno perplessi. E’ una problematica sociale emergente e sulla quale non c’è una reale consapevolezza,soprattutto in un tempo in cui le relazioni personali non sono più semplici e facilitate come in passato.

Il ciclo di incontri si svolgerà presso:
Areopago del Centro Culturale San Paolo in Viale Ferrarin, 30 – Vicenza

Continua a leggere →

bibbia

DOMENICA 5 OTTOBRE ore 18,00

Tutti sono invitati a partecipare all’appuntamento per scoprire l’attualità della vicenda biblica nelle testimonianze di chi vive senza un tetto: la Casa Santa Lucia apre le sue porte per incontrare la città e far scoprire da vicino la vita dei suoi ospiti e dei suoi volontari. Dalla mensa in cui condividiamo il cibo alla mensa in cui condividiamo la nostra vita. Continua a leggere →

pani e pesci

Che un uomo mangi, beva e goda del suo
lavoro, anche questo è dono di Dio. Qo 3,13

Sabato 27 settembre alle 19.45, vi aspettiamo al Centro Culturale San Paolo per una Cena Biblica.
Attraverso il recupero di ricette citate nella Bibbia, vi proponiamo un viaggio alla ricerca dei sapori della tradizione biblica.

Continua a leggere →

festival-biblico“In quel tempo…”, “C’era una volta…”, “Tanti, tanti anni fa…”, “Il nonno ci raccontava che…”, con queste parole iniziano tanti racconti e storie e quando le risentiamo la nostra mente torna a ricordi, luoghi e persone indietro nel tempo fino a quando eravamo bambini. A pensarci bene la storia di ognuno di noi, se dovessimo raccontarla, potrebbe iniziare allo stesso modo, perché la nostra vita è un racconto che si intreccia con i racconti di altri uomini e donne che messi tutte assieme formano la grande storia dell’umanità. Il narrare è un’esigenza primaria dell’essere umano perché contribuisce alla costruzione della sua identità, cultura e storia. Continua a leggere →

Lunedì 24 marzo, alle ore 20.30, all’Aeropago del Centro Culturale San Paolo incontreremo l’autrice Elisabetta Orlandi, per parlare del suo libro Un Milione Ottocentomila Passi. Introduce Don Roberto Castegnaro.

Elisabetta e Johann, una madre e suo figlio di otto anni, percorrono il Cammino di Santiago in un pellegrinaggio che da percorso duro e pieno di imprevisto diventa profondo viaggio interiore. Per raccontare la sua straordinaria esperienza di donna e madre, Elisabetta Orlandi ha scritto questo diario-libro. Contatto con la natura, incontri, essenzialità. fatiche, solitudini, amicizia, preghiere: un cammino che è la vita stessa, attraversata da un bambino che tiene per mano sua madre, imparando a mettersi sulle tracce di un senso che si trova solo camminando.

L’incontro è organizzato in collaborazione con il centro Presenza Donna e L’ufficio Pellegrinaggi della Diocesi di Vicenza.

Per info: info@presenzadonna.it

 

Giovedì 12 dicembre alle ore 21.00, proiezione del film “L’Anima attesa” di Edoardo Winspeare, dedicato alla figura di Don Tonino Bello.

Seguirà una riflessione di don Maurizio Mazzetto, membro di Pax Christi.

Il film l’anima attesa è la storia di un uomo d’affari in crisi, che non crede più in niente. La crisi economica innescata da prodotti fi nanziari drogati da un’ingorda attività speculativa, lo ha colpito in pieno, sia nel portafoglio che nell’anima. Ma lui non sa di possederne una o almeno non ci crede. Durante un viaggio, un fi ne settimana dalla sorella, nel Salento ad Alessano fa esperienza di tante epifanie. Saranno queste, che gli faranno sperimentare concretamente il reale messaggio di don Tonino e per questo motivo avverrà in lui un cambiamento radicale. È come se, grazie alle parole e agli insegnamenti del grande Vescovo salentino, per la prima volta scoprisse che l’intelligenza è dei semplici e dei puri, mentre la stupidità è dei cinici. Il senso dell’esistenza che gli si spalanca davanti è come un’epifania luminosa, una volta arrivato alla tomba di don Tonino, ad Alessano.

Sabato 7 dicembre apriremo le porte del Centro Culturale San Paolo per conoscere e farci conoscere.

Ti invitiamo ad un incontro speciale, una giornata per accogliere lo spirito natalizio e conoscere le iniziative di tre importanti realtà quali il Festival Biblico, la Libreria San Paolo e il Centro Culturale stesso.

E’ la giusta occasione per conoscerci, per fari conoscere, per condividere e sostenere le attività e le iniziative in programma per il 2014.

Un giorno per visitare la nostra sede che che si apre e si mette a vostra disposizione per raccogliere proposte e suggerimenti.

La possibilità di essere informato dei prossimi appuntamenti (cicli di confernze, le prime tappe del Festival Biblico) e anche di conoscere le opportunità con cui poter partecipare attivamente alla realizzazione di importanti attività culturali e spirituali.

Un’occasione, infine, per alcune idee regalo per il Natale nel nuovo showroom della Libreria San Paolo e altri prodotti con finalità benefiche.

7 dicembre 3